Il tuo corpo apre la mente

Il tuo corpo apre la mente

L’open day è un momento di apertura del circolo verso la comunità quale presidio sul territorio, ed è un momento di avvicinamento al Pride, dove esprimiamo il lavoro di analisi e liberazione quest’anno riferito ai temi della liberazione del corpo, dagli schemi dell’oppressione sociale e dalla propria omotransfobia interiorizzata, che ha forti ripercussioni proprio sul modo di vivere il nostro corpo.

Oltre ai momenti formativi e di approfondimento , ci intratterremo con uno spettacolo che mette in scena il lavoro delle attività del circolo durante l’anno con colore, allegria e fantasia Seguirà una cena di autofinanziamento per raccolta fondi in vista del Pride e infine uno spazio dedicato maggiormente all’universo femminile , la Vie en rose, con giochi e momenti di socializzazione aperti a tutti e tutte.

La tematica scelta quest’anno si allinea con il comune sentire, l’esigenza di riportare al centro delle nostre narrazioni i nostri corpi, terreno di scontro per tutti e tutte noi che viviamo l’autodeterminazione come valore essenziale ad una vita vera. Parliamo di corpo e della sua storia, e siamo consapevoli che è attraverso l’esperienza individuale e il nostro vissuto che possiamo riflettere e così allargare i nostri orizzonti socio culturali.

IL TUO CORPO APRE LA MENTE è un invito a guardare al di là del proprio naso e a sporcarsi le mani. Diventato protagonisti in prima persona della propria vita e delle proprie scelte.

Ore 15:30 Accoglienza
ore 16:00 Workshop
1 L’abito fa il monaco: Laboratorio sull’omofobia
interiorizzata: non solo sulla psiche ma
anche sul nostro corpo
2 Il corpo ti parla: esploriamo il nostro dis-equilibrio
3 Corpi che si fanno nomi: corpi e identità nel mondo, costruzione e testimonianza

ore 18:00 Domenica OuT: spettacolo di intrattenimento ore 20 :00 Cena di autofinanziamento Ore 21:00 Serata in rosa con la Vie en Games

Lo spettacolo di intrattenimento vedrà realizzate delle performance frutto di un lavoro sull’elaborazione di sé, e inoltre ci saranno i contributi del gruppo giovani del Circolo che attraverso giochi e atti performativi elaborano insieme i fondamenti dell’autodeterminazione e la cultura dell’universo lgbtqi.
In serata vivremo insieme un momento di condivisione con giochi e divertenti gare organizzare dalle ragazze della Vie en Rose, il gruppo che si rivolge all’universo femminile.

La nostra presenza sul territorio è azione vigile e costante nella lotta contro l’omotransfobia e crea spazi di socializzazione e approfondimento per condividere insieme il percorso di liberazione e autodeterminazione.

open-day-f-nuovo