DDL anti-gay in Uganda

DDL anti-gay in Uganda

In Uganda si mette di nuovo male per gay e lesbiche. Dopo il tentativo bloccato l’anno scorso grazie a una mobilitazione internazionale, in Parlamento è stato presentato di nuovo il progetto di legge per perseguire l’omosessualità.

A quanto pare stavolta la proposta è stata accolta con applausi dall’intero emiciclo. L’unica differenza è che in questa nuova versione del progetto non viene contemplata la pena di morte che l’anno scorso sollevò moltissime obiezioni. Gay e lesbiche quindi sono sempre.

Fonte. Queerblog.it