“Corpo e Spirito” Mostra fotografica di Nino Cramarossa Opening giovedì 30 novembre

 

«Mi sento un pittore che usa la macchina fotografica come fosse un pennello» Nino Cramarossa

Siamo molto felici di ospitare il progetto “Corpo e Spirito” dell’artista Nino Cramarossa perché attraverso i suoi scatti, con delicatezza e  determinazione, mostra il corpo nelle sue molteplici sfaccettature, riuscendo a scardinare l’ipocrisia e le false convinzioni. Per noi Il corpo e la sua autodeterminazione punto di partenza delle nostre lotte e rivendicazioni.” Sebastiano Francesco Secci Presidente Circolo Mario Mieli

Nino Cramarossa, artista poliedrico, attraverso diversi medium espressivi – la pittura, la fotografia e il cinema – da anni indaga la dimensione umana in tutte le sue sfumature e in relazione all’Universo.

Il bianco e il nero, e l’alternanza di zone in luce e zone in ombra, enfatizzano i contorni dei visi e dei corpi che sembrano quasi disegnati dallo stesso artista, tracciati in una sospensione a temporale disincantata e preannunciatrice di nuovi misteri.

L’essenza dell’umanità si fa immagine; l’uomo, solo o in coppia, attraversa questo fragile e instabile universo, di cui resta soltanto una fotografia come traccia tangibile di questo tortuoso ma necessario percorso.

«Voglio mostrare la lotta interiore attraverso l’arte, perché è il mezzo più forte per sconfiggere l’ipocrisia e le false convinzioni indotte dal sistema».

Nella serie “Corpo e Spirito”, Cramarossa racconta, senza il bisogno di ricorrere a una narrativa, attimi di esistenza con un’attitudine dualistica: l’Uomo e il Cosmo, il corpo e lo spirito, il conscio e l’inconscio, la materia e l’indeterminato. E’ una continua affermazione dell’identità umana attraverso le sue molteplici equivalenze e differenze: «Per me è sempre la battaglia… a favore delle anime e non delle regole».

In mostra in “Corpo e Spirito”23 opere dell’artista, con l’aggiunta di una piccola selezione di dipinti e un cortometraggio,a testimonianza del multi sfaccettato percorso artistico di Nino Cramarossa.

Opening giovedì 30 novembre. La mostra resterà aperta fino a giovedì  14 dicembre 2017

Orari: Dal lunedì al Venerdì 9 / 18